Archivi del mese: marzo 2011

Le migrazioni (ciò che è oscuro alla vista)

Seguo le migrazioni del cuore seguo cio che è oscuro alla vista cio che è conosciuto dalla pelle non sono consapevole dei vortici e del mare che infuria di sale non sono consapevole né del vento né della corrente non … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Poesia | 4 commenti

Maria, la zingara del mare

Dopo la morte di quattro bimbi rom in un campo fatiscente alla periferia di Roma, si è riaccesa la polemica sulla condizione del popolo nomade nelle nostre città. Anche a Bari c’è un numero consistente ma non definito di rom, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Pazzo Mondo, Racconto | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Le battaglie, gli assedi

Le battaglie, gli assedi anno per anno le sconfitte il gioco alterno delle fortune giorno per giorno ora per ora affanno per affanno Le battaglie, gli assedi i cigni cannibali scannati a vicenda nei laghi ghiacciati gli assedi, i feriti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti