Archivi del giorno: novembre 23, 2010

Superstite (una poesia di Luciana Manco)

La parola sepolta germoglia dalla bocca. Occhi inutili di fuligine. Non tremano più i polsi. Quando su me passavi. Indietreggiando di baci i secoli. Tu mi vedevi, sufficiente al niente, lasciar la terra per le tue mani. La prefazione a … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato | Lascia un commento