Avere o essere

Alfred Eisenstaedt

Basta aprire il dizionario e guardare:
Essere in fondo è esistere
non polverizzarsi nel mostrare a sé
come in sguardo di mosca
il proprio non capire
nel mostrare agli altri
il proprio non sapere (di niente).

Essere è appartenere
non diluirsi in chimiche distanze
magari catodiche apparenze

I critici ti ricorderanno che avere è sinonimo di guadagnare
Tu ribattigli che il contrario di essere è il nulla.
Tu ribattigli che Essere è l’Avere che non si può acquistare
a poco prezzo. Niente sconti, per favore.

Perché Avere è l’ossessione
di chi non potrà mai Essere.
Avere, oggi, è l’avara premura
di chi non fa che crescere.
A dismisura.

I cinici ti ricorderanno che Avere è sinonimo di possedere
Tu ribattigli che il contrario di Essere è il nulla.

Secondo premio al concorso barese “Differenze generazionali” sul tema ‘Avere o essere’.
Sarà lettà mercoledì 24 novembre al Joy’s Pub a Bari.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...