CI VEDIAMO DA LUCA

Me ne stavo seduto al Barlume come ormai quasi tutte le sere sorseggiando il rituale secondo cocktail, quello che nella tabella di marcia della notte deve darti la spinta giusta per diventare brillante e spiritoso. Se va male il secondo cocktail va male la notte. Ma al Barlume ci sono i cocktail migliori.
Dicevo, me ne stavo seduto nel locale del barman più bravo di Bari, proprio dalle parti della sede dell’ordine dei giornalisti, nel cuore di Bari vecchia. Il folle padrone di casa, Luca, raccontava per la terza volta e in maniera diversa cosa gli avevano combinato quattro barivecchiani a cavallo la notte prima, svuotandogli nel locale un intero estintore. Così, per divertirsi un po’. I barivecchiani a cavallo, è risaputo, sono i più imprevedibili. Era stato costretto, il grande Luca, a ripulire tutto e buttare via la menta per il mojito. Al Barlume ci sono i cocktail migliori e le storie più strane della città.
Come colonna sonora c’era il consueto delicato metallo puro tanto gradito dagli avventori.
Il mio amico Shishi (si, come il cane del cartoon giapponese), tenero come sempre, mi scosse: “Oh sta’ sott! Riprenditi”. Stare sotto nella mia città è il peggio che ti possa capitare. Shishi il tenero batterista, dovreste conoscerlo tutti.
Uscendo dal bar, boccheggiante, sentivi l’odore del mare in ebollizione. Erano trenta gradi a mezzanotte inoltrata.
Roma era a sei ore di distanza, Firenze a dieci ore. Il Chiringuito, col suo carico di canne, birre vuote e puzza di pesce era proprio dietro l’angolo. Fuori sciamavano le ore della notte, c’era odore di pizza al taglio e occasioni per le stradine fradicie di muri scrostati. Sentivi il mare penetrare nella città mentre era in pieno svolgimento la caccia alle ragazze in tiro. C’era odore di occasioni.

Si ringrazia Luca Morelli per la gentile e inconsapevole collaborazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pazzo Mondo, Racconto, Semiserie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...