Archivi del giorno: giugno 18, 2010

Il riconoscersi per strada

Se possibile, vedrai qualcosa di infranto caderti sonoramente attorno tintinnando come vecchie monete fuori corso. Il riconoscersi per strada, per sbaglio, aprirà il mio corpo e la mia testa sviscerandoti le mie morti, le mie attese i miei mille ingressi … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , | 2 commenti